venerdì 7 gennaio 2011

PERCHE' SCRIVO POESIE



Questa poesia l'ho scritta un po di tempo fa, quando mi accingevo a dar sfogo ai miei pensieri dopo un periodo di fermo compositivo  durato dall'adolescenza all' anno scorso. (Periodo abbastanza lungo per fare esperienza e far scemare tutte le illusioni). Ho cercato di trovare dentro il mio cuore la ragione per cui mi dilettavo a comporre versi...Spero di dare un'idea.



SCRIVO PERCHE'?

Scrivo poesie perchè mi voglio ingannare...
e perchè posseggo un'anima.
Per trovare in ciò che vedo con gli occhi
qualcosa di più profondo
della semplice materia.
Per tradurre in parole i moti del mio cuore.
Per nutrire la mia anima
con una mesta carezza
e un lieto dolore.
Per moltiplicare la mia gioia
e ripartire i miei mali.
Scrivo per lasciare piccole tracce,
per avere un giorno,
un posto nel cuore di qualcuno.
Per non essere dimenticata
e per dire ,
a chi dopo di me verrà:
anch'io ci sono stata!                                              

                                                              Una mia poesia


Ho scelto di postare questa poesia  perchè oggi ho letto: Lettere ad un giovin signore, del grande poeta e scrittore Rilke. Mi sono imbattuta in questo passo  : la risposta data dal  poeta  ad un signore che gli domandava se i suoi versi erano buoni. Per un attimo ho avuto la sensazione di perfetta empatia ,le sue parole, erano le mie .
Dice: ".......Nessuno può darle consiglio o aiuto. Nessuno. Non v'è che un mezzo. Guardi dentro di sè. Esplori la profondità da cui scaturisce la sua vita; a quella fonte troverà risposta alla domanda se lei debba creare. La accetti come suona senza stare ad interpretarla.  Si vedrà forse che è chiamato ad essere artista. Allora prenda su di sè la sorte, e la sopporti, ne porti il peso e la grandezza senza mai ambire al premio che può venire dall'esterno. Poichè chi crea deve essere un mondo per sè e in sè trovare tutto, e nella natura sua compagna."

6 commenti:

  1. Beautiful Ornella!!!

    RispondiElimina
  2. Che bello, mi piace la tua poesia e la riflessione di Rilke e' molto profonda e vera!
    Un abbraccio...
    Silvia

    RispondiElimina
  3. Ornella, gracias por tu visita y tus lindos deseos.
    La traducción no le hace ningún favor a tu poema, es lamentable...
    Les deseo a ti y familia un año lleno de bendiciones y felicidad, que haya mucha salud y grandes dosis de amor.
    abrazos desde Chile

    RispondiElimina
  4. What a lovely surprise this morning to visit your lovely blog...and that you had become one of my followers, in fact the 100th follower. That is so nice! I enjoyed your poem although I had to translate it and it is probably much more lyrical in Italian because italian is such a beautiful language.(-: I will be back often!

    RispondiElimina
  5. Ciao Ornella, mi piace molto la tua poesia e trovo che ogni verso racchiuda un significato profondo e vero...peccato non saper scrivere come te!!!
    Un abbraccio affettuoso, Tiziana!

    RispondiElimina
  6. ho trovato vere specialmente le ultime frasi.

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

AddThis

Bookmark and Share