domenica 23 gennaio 2011

ANGELI E VIOLE


















Audaci  e composte, nasceranno a gennaio le viole.          
Con discrezione appariranno in qualche giardino,                     
nell'aiuola di città
o su un terrazzino.
. Il pallido sole le bacierà,
e  in gioioso silenzio
spanderanno  l'odore di un delicatissimo  amore.
Adorneranno angoli, davanzali e balconi.
Chi le guarderà , una lode al cielo alzerà
per quelle  prime , tenere, audaci,  variopinte , viole.

Modeste, gentili, senza pretese ,
raramente entreranno nelle chiese.
Sono piccine , nascoste ,  le vedi appena,
ma fan cantare il cuore con grazia piena.
Bianche, gialle, viola e blu,
di vellutati colori
scordar non  le potrai più.
Le ritroveremo un bel giorno pazienti, avvizzite,
tra pagine dal tempo ingiallite.
Sorpresi penseremo : quanto tempo è già passato  ....
...e io ho sempre e solo amato!

                                                              Una mia poesia
Voce
 Interna
Opera
L'
Anima

5 commenti:

  1. Che dolcezza nella tua poesia! Anche le foto sono sublimi...
    Ciao Ornella, ti auguro una buona giornata!
    Lara

    RispondiElimina
  2. che bello questo post!!!!
    Annamaria

    RispondiElimina
  3. Mi piacciono le viole come mi piacciono le tue poesie... passa nel mio blog che c'è qualcosa per te!
    Un abbraccio, Tiziana!

    RispondiElimina
  4. Grazie Lara,Annamaria e Titta per i vostri apprezzamenti. Sono contenta che le mie parole hanno sfiorato la vostra sensibile anima.E' questo il potere della poesia. No? Tante belle cose
    Ornella

    RispondiElimina
  5. Carissima Ornella, è vero che ci sono molti blog ben fatti ma è anche vero quello che dici tu riguardo la sintonia verso alcuni in particolare.
    Io non sono molto brava con le parole ma penso che tu sia una persona speciale, profonda e sincera e le tue poesie lo dimostrano!
    Quindi il premio lo hai ben meritato!
    Un abbraccio, Tiziana!

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

AddThis

Bookmark and Share