martedì 24 maggio 2016

Rosa "Blue for you"

 Blue for you....Così si chiama la nuova piccola rosa .
E' un arbusto che non raggiungerà i 60 cm di altezza , pensavo fosse di un blu più intenso ,invece è quasi violetto ,ma la trovo ugualmente deliziosa.
Sta bene sul terrazzino insieme alla mia clematis ,di una o due tonalità più chiara, che sta crescendo a vista d'occhio...
 Oggi le nuvole di tanto in tanto coprono un sole raggiante.
 Ombra e luce si alternano  oscurando o mettendo a nudo piccoli dettagli .
Ma non sono i dettagli che ti fanno amare di più un fiore piuttosto che un altro, certo sono i dettagli che lo caratterizzano e che facilitano il suo riconoscimento fra tanti


 E'  l'insieme che conta, le sensazioni  , l'allegria , il colore, il tempo che gli  hai dedicato e la bellezza che ti dona, ed infine il suo ricordo quando poi viene a mancare .

"Blue for you," la dedico a tutte voi che di tanto in tanto vi affacciate sul mio blog,con l'augurio che il vostro cielo sia sempre più blu .

domenica 22 maggio 2016

Coraggio ed allegria

Coraggio di superare i nostri limiti e vivere con allegria : l'insegnamento del mio profumatissimo gelsomino.
Apprezzo il passato come un dono,
Vivo il presente con speranza e creatività
Dico si ,anche se a volte costa un po.
Dò  fiducia e  lascio  che la stessa, sia  riposta in me.
Valorizzo ciò che è piccolo , otterrò ,domani ciò che è grande!
Coraggio ed allegria ci vuole...
Questa è la medicina che calma tutte le impazienze ,addolcisce le privazioni, fa esultare di gioia  fra le perturbazioni della vita.








domenica 15 maggio 2016

Anime in armonia


I giorni si  alternano ...
 Ora  un cielo luminoso e terso, ora un cielo grigio e nuvoloso
Ora un' allegra gioia d' intraprendere qualcosa , ora una inattività rinunciataria.
Anche l'animo umano , come il cielo, non è mai costante : alterna momenti di scoramento a momenti di gioia
 Sono importanti gli uni e gli altri , perchè  senza i primi  non riusciremo ad apprezzare, pienamente , i secondi.
 Ed è importante anche il sano ozio, perchè da quì partono le idee migliori


Beati coloro che sanno godere,in egual misura , dei  diversi momenti....sono  anime in armonia , con se stessi e con il mondo


mercoledì 11 maggio 2016

La città della pietra


La mia  Puglia è tutta bella !
 Questa è la città della pietra , Trani. Così la chiamano per via delle sue cave di pietra bianca, famose nel mondo.
 Una maestosa cattedrale -romanica si erge in mezzo ad un grande piazzale di pietra locale ,  appunto. Non è rivolta però verso il mare, come le altre cattedrali ma gli da il fianco 
 E' un inno alla semplicità, secondo il mio punto di vista
Un mare limpidissimo  lambisce  il sagrato ed i fianchi del castello poco distante ,mentre nel cielo color zaffiro  ,stormi di gabbiani si divertono in acrobatici  voli.
Una luce intensa domina sovrana facendo acquistare ad ogni piccolo  particolare una dimensione quasi surreale  ed un senso di pulizia e candore s'intrufola anche nell'anima

  La pietra dura e fredda  ,con questa luce, sembra  sciogliersi coprendo ogni cosa con una glassa zuccherosa   bianco-rosata
 Lungo la banchina del grande porto un gran numero di pescivendoli e piccoli e deliziosi ristorantini con le loro specialità a base di pesce naturalmente.

 Dopo pranzo una bellissima passeggiata tra le viuzze del centro storico, tra le sinagoghe ebraiche e poi una capatina al piccolo giardino botanico che si affaccia sul mare : tutto in fiore  .
 E già siamo nel mese di maggio !








































domenica 8 maggio 2016

Un pugno d'anni ,per te

Ti ho guardato oggi ,mamma
più del solito ti ho osservata ora che anch'io ho incominciato a discendere, della vita, il pendio
Ho visto le tue gambe tremolanti e malferme
le trascinavi a fatica  accompagnandoti al  tuo amico bastone .
"La mia inseparabile gamba di legno" lo chiami ,sorridendo
Ti ho visto oggi ,mamma piangere calde lacrime  sulla bara di tuo cognato
 mentre ripetevi : un papà, un papà per me è stato ...
Ti ho visto oggi , mamma , con gli occhi persi
ricevere baci e abbracci  da gente che più non conoscevi.
Smarrita  guardavi e , ripetevi:
Sono tutti andati ,tutti andati !
Mia madre, mia sorella , molti amici; sono tutti già di la !
Quanto tempo credi,  mi resterà?
Ti ho guardato oggi, mamma,
sul calendario è la tua festa ,
la mia festa
e tra non molto,  la tua prima nipote
anche lei , questo giorno  festeggerà.
Vorrei rubare  in giro, per te ,un pugno d'anni
 e donarteli in una scatola dal fiocco rosso
Non piangere mamma, non ti crucciare
sono anch'io una mamma
 e so perfettamente  che è difficile
 anche il sol pensiero di dover ,un giorno , i figli abbandonare

(una mia poesia)  .


martedì 3 maggio 2016

Spontaneità

 Una pianta che adoro ,anche se un po invadente..
Spontanea: nasce dove non te l'aspetti
Forte: non teme i rigori del tempo.
Semplice: come tutte le erbe spontanee che se la cavano da sole
Allegra: con le sue fioriture variegate
Generosa: da fiori quasi tutto l'anno
Socievole : ama stare in compagnia.
Non ha l'eleganza della rosa, nè il portamento del giglio ,nè l'austerità del tulipano, nè la signorilità dell'iris, nè la grazia di una violetta ,nè alterigia  della peonia.
La piccola margheritina dei campi è una popolana, sta bene dappertutto e con chiunque purchè si trovi bene e a suo agio
Quando l'inverno incombe, cede volentieri i suoi gracili rametti al piccolo uccello per la costruzione del suo nido
Non ha preferenze, nè fa discriminazioni di terreni, anche se ha una leggera predilezione per quelli acidi .
.Si può dire che li ami indistintamente tutti
Non chiede permesso per attecchire lo fa con spontaneità .. tanto che in poco tempo te la vedi apparire in ogni dove.
 Per questo, molto spesso bisogna a malincuore  estirparla : non sempre e non  tutti gradiscono intrusioni nei loro terreni.
 Ma è proprio per quest'aria di allegra sincera spontaneità che viene, da molti, apprezzata ed amata !

venerdì 29 aprile 2016

La mia ninfea

 Ecco ci siamo!
Dopo un'attesa durata quasi due anni , finalmente la mia ninfea ha fatto sfoggio del suo primo fiore!
Un fiore che non ha eguali ,secondo me .Aspettavo di vedere di che colore fosse, visto che al momento dell'acquisto non lo sapevano  .E'  di un rosa dolcissimo e tenuissimo
Le foglie turgide a cuore che cercano la superficie dell'acqua e poi questo splendore di fiore che galleggia come una principessa di rara bellezza.
Veramente ,veramente delizioso ...valeva la pena aspettare!
Ora vediamo quanto tempo dura....intanto mi godo la sua bellezza che ha ,su di me, una forza attrattiva straordinaria.

mercoledì 27 aprile 2016

Un adeguato sostegno


 E' servito il mio piccolo treillage blu.
  Ora è quasi ricoperto dai  rametti della clematide Pillu.
Sembra si trovi a suo agio con un sostegno ,tanto da farmi trovare ,stamattina, tre bellissime corolle viola chiaro , striate di un viola più scuro. Davvero ADORABILI!
"E' più facile la salita se si ha un adeguato sostegno! "
Ecco un'altra mia massima ,sempre ispiratomi dai miei amici fiori .
BUONA GIORNATA

domenica 24 aprile 2016

"Rilassante" giornata




Ieri sono stata in campagna a raccogliere la camomilla.  E' stato rilassante camminare tra i prati stracolmi di minute margheritine bianche. Ho portato con me un cesto grande ed un bel paio di forbici e giù a tagliare i gambi.della povera camomilla...Un po mi dispiaceva ,ma poi ho pensato: " se non la taglio io ,tra qualche settimana ,quando il sole sarà più forte seccherà tutta, ed andrà persa", e con l'animo più leggero mi sono messa all'opera 
Ho riempito tutto il cesto. Ora la essiccherò al sole e quando sarà pronta la farò in polvere che metterò in vasetti chiusi ermeticamente.
 Penso che questo inverno ne dovrò fare largo uso!
Intanto m' inebrio di questo dolce e delicato profumo ... Ho sparso  camomilla per  tutta la casa che subito ha assunto un sapore campagnolo e romantico.
E quel papavero rosso mi fa pensare che le calde giornate sono in arrivo.

sabato 23 aprile 2016

Vigoroso glicine!


 Come si fa a non amare aprile , come si fa a non amare i fiori...  Li guardo e mi  butto alle spalle tutti gli affanni quotidiani ; mi inebrio di bellezza pura, incontaminata .
Mi sento quasi stordita e mi  fisso su piccoli dettagli ... Ogni volta scopro qualcosa di nuovo e di straordinario .
Ora è tempo del glicine è fiorito un po in anticipo quest'anno. Ora è lui ad attirare la mia attenzione.
Un effluvio persistente e dolciastro impregna l'aria penetrando nelle narici ,mentre cerco di fissare i tralci sinuosi ricoperti di gemme che stanno per schiudersi. Sono come puledri indomiti  e insofferenti a qualsiasi legaccio. Con la loro forza spezzano e stritolano tutto...sono così pieni di vigore e di vita!
Lo invidio un po il glicine per questa sua forza prorompente che aumenta con il passare degli anni, mentre per me è esattamente il contrario...
Oggi sono un glicine ...mi armo di vigore e strafaccio!!!!
Buon week-end a tutti





Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

AddThis

Bookmark and Share