martedì 28 settembre 2010

La mia carissima amica






















Stamattina mi chiama mia cugina(che tra l'altro è mia carissima amica, persona splendida capace di tirar fuori bellezza da una cosa insignificante): Ornella ,devi venire assolutamente  mi dice.  Devo mostrarti  il fiore che la mia pianta grassa ha messo fuori, fai presto perchè dura pochi giorni. Dovete sapere che lei ha una collezione di piante grasse con vasi e vasetti di tutte le misure. Ama queste piante ,mentre a me non dicono niente .Non sopporto le loro spine e il fatto che per rinvasarle devi fare acrobazie per non pungerti. Comunque arrivo,andiamo sul terrazzino e vedo questa meraviglia di fiore . Di un bianco vaniglia, enorme, a calice  che ostenta solitario la sua bellezza .L' ho fotografato e giacchè ero lì, ho scattato alcune foto alla sua collezione, al suo gatto, alle sue tendine deliziose che abbiamo ideato insieme , alla sua casa con un giadino all'italiana.  Bellissimo!!!.

5 commenti:

  1. Bellissimo il fiore e bellissimo tutto il contorno! Un abbraccio
    Francy

    RispondiElimina
  2. ....quindi tu mi stai dicendo che quella pianta orrenda, che sta lì buttata in fondo al mio giardino, potrebbe, un giorno svegliarsi e dare quel fiore che è una meraviglia....?

    RispondiElimina
  3. si proprio così, una pianta spilungona e spinosa ...come la favola del bruco che diventa farfalla. Un abbraccio

    RispondiElimina
  4. un piccolo grande paradiso questo scrigno di piante grasse capaci di fiori così esageratamente belli. Ciao Marina

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

AddThis

Bookmark and Share